Un parquet… stampato? Si può fare!

stampa digitale

L’evoluzione tecnologica galoppa di giorno in giorno, soprattutto nel campo dell’arredo e dei materiali per la casa. Tra tutti quelli che il mercato offre, poi, il parquet è l’elemento che forse più di altri è in grado di dare carattere ad un ambiente, di riempire gli spazi, di riscaldare il cuore.

Applicando l’evoluzione tecnologica dei sistemi di finitura per parquet, si possono ottenere risultati incredibili, si può dare vita ad effetti unici al punto tale che l’unico limite tecnico è la fantasia.

In questo campo, l’azienda giapponese leader nella stampa digitale (e non solo…) Canon ha messo punto il sistema di decorazione digitale diretta che apre scenari infiniti per l’interior decoration.

In pratica si tratta di stampa digitale direttamente sul supporto: sia esso parquet (di qualsiasi tipo) o pannelli di legno, di vetro o di polimeri plastici, basta decidere la decorazione e lasciar fare il lavoro alla macchina.

Stampa digitale su grande formato

La serie di stampanti messe a punto da Canon si chiama Ocè Arizona ed è una gamma che si compone di alcuni prodotti che si differenziano per dimensioni massime del supporto che possono ospitare. Il sistema gestisce legno spesso fino a 5 cm su un’area grande fino a 3×2,5 metri.

Per quanto riguarda il parquet, l’aspetto più interessante è che tutto ciò che passa sotto alla stampante per essere decorato, può comunque essere trattato con una qualsiasi finitura per parquet, dalle vernici agli oli, fino alle cere, garantendone così la durata nel tempo e soprattutto l’uniformità con il resto del parquet posato e non decorato.

Il sistema, infatti, utilizza delle tinte ottenute con inchiostri a polimerizzazione UV, ecologici e resistenti, compatibili con tutti i più diffusi sistemi di finitura del parquet.

Per diffondere e far conoscere la propria tecnologia, Canon ha deciso di offrire la possibilità a chiunque volesse toccare con mano il sistema di stampa digitale diretta, di visitare un’apposita sezione dedicata al sistema Océ Arizona all’interno del suo Experience Center di Cernusco sul Naviglio (Milano) dove sono esposti campioni di stampa su qualsiasi supporto.

Per avere un’idea del risultato finale, ecco un video:

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=M6tspH1D7ss[/embedyt]

parquetarte tattile