Tutte le anime del parquet in rovere

La gamma Solid incontra le diverse interpretazione del parquet in rovere e assegna ad ogni stile il suo prodotto

Torniamo a parlare di parquet in rovere per celebrare il prestigio di una delle essenze più amate per qualità estetica e versatilità.Del resto il rovere impiegato per le pavimentazioni è una di quelle rare essenze che può offrire molteplici soluzioni a seconda delle lavorazioni e delle finiture. Tonalità, durevolezza e caratteristiche possono variare non solo a seconda della provenienza del legno ma anche in base a come è cresciuto.

La carta d’identità del rovere

La pianta

Il rovere è una quercia di prima grandezza appartenente alla famiglia delle Fagacee ed è comunemente indicato anche con nomi quali leccio, cerro, quercia e quercia rossa o ancora farnia.

Questa pianta cresce in diverse aree territoriali, dalle foreste Europee e Asiatiche ai paesi dell’Europa, consideriamo che molto del rovere impiegato proviene dalla Francia o dalle aree delle Europa Orientale: Ungheria, Slovenia, Croazia, Albania. In Italia è particolarmente diffuso nelle aree alpine e prealpine e nei paesaggi boschivi.

parquet in rovere la pianta

Il rovere

Il legno

Le caratteristiche fondamentali del rovere sono:

  • Longevità
  • Ottima resistenza a compressione e flessione
  • Ottima resistenza agli attacchi di microrganismi e parassiti.

E un’essenza che presenta una buona durezza e un buon grado di resistenza agli agenti atmosferici che tuttavia possono in alcuni casi modificarne in parte le dimensioni.

La colorazione è una delle sue peculiarità poiché mostra una tonalità cangiante capace di muovere dalle sfumature del giallo dell’alburno, verso una tonalità bruna più decisa. La tessitura è grossolana mentre la fibratura si mostra diritta e irregolare. Il rovere è una pianta caratterizzata da una vita piuttosto lunga; il durame, ovvero la parte più resistente del legno, mostra una notevole resistenza sia all’usura sia agli agenti atmosferici. Tuttavia le caratteristiche che il legno esprime possono essere sensibilmente diverse a seconda delle modalità di crescita della pianta.

Nel caso di una crescita particolarmente veloce, il rovere si presenta particolarmente insidioso da lavorare. L’essenza presenta una resistenza e una rigidità notevoli. Nei casi di accrescimento lento, il legno del rovere rimane più docile, è leggero e più tenero dunque più adatto a essere lavorato.

Il parquet in rovere

Particolarmente apprezzato il parquet in rovere è ritenuto anche una delle soluzioni più eleganti, una pavimentazione capace di rendere lo spazio molto intimo e caldo.

La naturale resistenza e longevità dell’essenza rende il parquet in rovere un investimento, seppur più oneroso di altri in fase d’acquisto, duraturo nel tempo.

Un’ampia gamma di tonalità e sfumature consentono a questo legno d’interpretare qualsiasi progetto di design in modo sempre efficace e mai banale. Del resto come abbiamo accennato la provenienza geografica dell’essenza unita all’età e alla vita della pianta saranno determinanti per colorazione e sfumature.

Così fra la scelta della messa in opera, se incollato o inchiodato e le possibili finiture quando si parla di parquet in rovere, abbiamo a che fare con tante anime diverse.

La gamma Solid per il parquet in Rovere: a ogni stile il suo prodotto

Quando per il parquet in rovere si predilige il legno massello

La scelta del legno massello per un parquet in rovere naturale, porta in un ambiente un rivestimento elegante e duraturo. Per gli amanti della posa inchiodata è probabilmente una delle scelte di maggior soddisfazione. La gamma Solid in questi casi offre con Solid Zero, un eccellente livello di protezione del legno da graffi, ammaccature e usura, lasciando inalterato il valore estetico dell’essenza. Una vernice zero gloss che celebra la naturalità del legno lasciandone la superficie morbida e vellutata.

Arricchiti con assorbitori UV è una vernice che protegge in modo ottimale il naturale colore del parquet dalle insidie della luce solare.

Quando il parquet è in rovere sbiancato

Una tonalità chiara fra le più richieste, in linea con le ultime tendenze di design che ne esaltano la vitalità e la lucentezza. Il rovere sbiancato e decapato è contraddistinto dalla sua venatura nella quale il colore si frammenta e si mescola a quello naturale dell’essenza.

parquet in rovere sbiancato

Il rovere sbiancato

Un pavimento senza alcun dubbio capace di caratterizzare in modo molto netto l’ambiente in cui viene posato.

La gamma Solid per il parquet in rovere sbiancato consiglia SOLID OIL, l’olio all’acqua per il parquet. Una vernice bicomponente all’acqua opaca, indicata per tutte le essenze, ancor di più quando si voglia ottenere un effetto schiarente su un’essenza già chiara. La formulazione a base di resine alchidiche uretanizzate garantisce standard particolarmente elevati in termini di resistenza all’usura e al calpestio, di gran lunga più elevati rispetto ai prodotti tradizionali. Solid Oli è garantisce cura ed esaltazione del legno attraverso un prodotto privo di sostanze pericolose per il posatore e per l’utente finale.

Quando il parquet è in rovere spazzolato

Particolarmente amato da coloro che prediligono un stile ruvido con materiali naturali, al grezzo. Si procede sull’essenza trattando la superficie con una spazzola metallica impiegata seguendo la venatura del legno. Solid Renner propone fra i prodotti specifici della sua gamma per questa tipologia di soluzioni SOLID Nature, una vernice all’acqua per il parquet ad elevato effetto protettivo consigliata per le superfici a intenso traffico. Si tratta di un prodotto ideale anche su pavimentazioni al grezzo. Dotata di particolare elasticità, è a ridotto contenuto di solventi e priva di sostanze dannose alla salute delle persone e dell’ambiente. La formula arricchita con assorbitori UV protegge dal sole ed è antingiallente.

Quando il parquet è in rovere anticato

Consigliato agli amanti dello stile classico, il parquet in rovere anticato veste gli ambienti delle suggestioni di un gusto antico. L’eco del tempo passato è riproposto nella lavorazione del legno, in cui spazzolatura o decapatura vengono ulteriormente esasperate. La vernice della gamma Solid consigliata in questo caso è SOLID Classic un prodotto verniciante ad acqua capace di esaltare la naturale venatura del legno e insieme esaltare gli aspetti estetici più tradizionali delle pavimentazioni parquet. È una vernice 20 gloss indicata per superfici a intenso traffico, priva di sostanze nocive per il posatore e l’ambiente, capace di un’intensa protezione della superficie lignea e insieme di celebrare nel modo migliore il gusto classico.

parquet in rovere chiaro

Ambienti pieni di luce con il parquet in legno chiaro

A cosa prestare attenzione: la cura del parquet in pillole

Seppur molto resistente il parquet per mantenersi in salute nel tempo richiede cautela nella gestione dei mobili e nella distribuzione del peso sulla superficie lignea. Anche in questo senso i prodotti protettivi adottati possono fare la differenza.

Ecopsicologia per il benessere individuale