PARQUET IN NOCE: CARATTERISTICHE E PRODOTTI

Il parquet in noce è l’ideale per ricreare un ambiente classico e raffinato

Il noce è una delle essenze più pregiate sul mercato. Sobrio ed elegante, il parquet in noce ha la capacità di dare risalto all’ambiente in cui viene posato. Il noce si presta inoltre particolarmente bene ad essere lavorato, è quindi possibile levigarlo e rifinirlo perfettamente. Proprio per queste sue ottime caratteristiche tecniche, il noce permette una buona personalizzazione.

 

Noce italiano: la pianta

parquet in noce

Il noce italiano, anche detto nazionale, si caratterizza per la sua maestosità. Appartenente alla famiglia delle Junglandaceae, la pianta raggiunge i 30 metri di altezza e presenta un tronco dritto e possente che può arrivare ai 10 metri di diametro. Quest’albero molto longevo proviene dall’Asia, introdotto in Italia ha trovato un habitat particolarmente confortevole in Campania, Sicilia, Veneto ed Emilia Romagna.

 

Noce americano: la pianta

parquet in noce

Il noce americano raggiunge dimensioni più elevate rispetto a quello nazionale. Anch’esso maestoso e da tronco dritto e possente, presenta una corteccia scura e rugosa. Resistente alle malattie e all’inquinamento, il noce americano viene spesso utilizzato per le alberature stradali, per parchi e giardini. Questa pianta è particolarmente diffusa nell’area geografica compresa tra il Canada e la Lousiana.

 

Le caratteristiche del parquet in noce nazionale

parquet in noce

Il noce nazionale è da sempre considerato un legno di pregio e utilizzato non solo per la realizzazione di parquet, ma anche di mobili e strumenti musicali. Facilmente lavorabile, il noce italiano è un legno semi-duro il cui alburno si differenzia nettamente dal durame che presenta una colorazione molto più chiara.

I listoni di parquet in noce nazionale si contraddistinguono per la bellezza della tessitura. Un pavimento in noce assume tonalità variegate sul bruno con venature e sfumature cangianti dal giallo al verde. Proprio la trama non banale e la buona durabilità nel tempo fanno del noce un legno di pregio.

Per il parquet in noce nazionale è tuttavia sconsigliata la posa in ambienti umidi quali il bagno e la cucina.

 

Le caratteristiche del parquet in noce americano

parquet in noce

Il parquet in noce americano è più scuro rispetto a quello nazionale. Il suo durame è di tonalità cioccolato e presenta delle striature che tendono al viola. L’alburno è invece molto più chiaro, il suo colore varia tra il bianco e il giallo. Quest’essenza ha una buona durabilità e sopporta meglio l’umidità e gli sbalzi di temperatura rispetto al parquet in noce nazionale, per tale motivo è adatto in caso di riscaldamento a pavimento.

 

Parquet in noce americano o in noce nazionale?

parquet in noce

La principale differenza tra queste due essenze sta nel colore.

Il parquet in noce nazionale ha una colorazione marrone intensa, solcata da striature cangianti che dal grigio tendono al nero, passando per il giallo e il viola. Le singole tavole presentano quindi colorazioni diverse tra di loro, e proprio questo gioco di sfumature rendono il noce nazionale unico e mai banale.

Il parquet in noce americano ha una colorazione più scura e omogenea. Le sue striature sono meno marcate rispetto al noce nazionale e si discostano poco dal colore originale dell’essenza.

 

Le finiture

parquet in noce

Per esaltare al massimo la bellezza naturale dell’essenza, per un parquet in noce è consigliata una finitura a olio.

Per il noce più chiaro, Solid di Renner Italia ha studiato l’olio per parquet a bassa opacità SolidOilNature. Nel caso in cui i listoni sia stati realizzati utilizzando il durame, e presentino dunque un colore più scuro, Solid raccomanda di usare SolidOil, altamente opaco e di buona totalizzazione.

Entrambi gli oli assicurano alla pavimentazione una resistenza a urti e graffi di gran lunga superiori agli standard garantiti dai classici trattamenti a olio e a cera. SolidOil e SolidOilNature contengono inoltre speciali filtri UV che, soprattutto nel caso del noce americano che tende a modificare il suo colore nel tempo, proteggono l’essenza dall’ingiallimento e ne preservano la naturale tonalità.

nenetindustrial chic