Parquet e riscaldamento a pavimento

Tutto quello che c’è da sapere sull’istallazione e la cura

La scelta di avere nella propria abitazione pavimenti in legno è l’ideale, soprattutto con le temperature più fredde.

In questo modo è possibile creare un’atmosfera calda e accogliente in tutta la casa.

Dal soggiorno alle camere da letto, ma anche in cucina e bagno, ognuno con la propria finitura, ognuno con la vernice per parquet che fa al caso suo.

Ma durante i mesi invernali sono numerosi i dubbi che possono venire in mente sulla manutenzione, la cura e la gestione corretta della pavimentazione in presenza dei riscaldamenti.

In particolare, è sempre più frequente scegliere di installare nelle abitazioni il riscaldamento a pavimento.

Questa tipologia viene scelta per la sua capacità di regalare agli ambienti un calore uniforme e omogeneo, ma soprattutto perché garantisce un maggiore risparmio in termini di energia.

Il contatto diretto della struttura a parquet con l’impianto riscaldante, però, apre numerosi dubbi sul loro adattamento.

Iniziamo subito con il chiarire un punto fondamentale: sì, è possibile posare un pavimento in legno anche quando il riscaldamento è a pavimento.

In particolare, tutte le tipologie di parquet prefiniti sono idonee. Si tratta infatti di un materiale isolante per natura, che impedisce il contatto diretto con il calore emesso dai pannelli radianti, anche grazie alle differenti finiture utilizzate.

Il momento più delicato riguarda le fasi di posa. Le tubazioni a terra devono essere coperte da un massetto di 3-5 cm. In questo modo si lascia un giunto di dilatazione lungo il perimetro dell’area con la pavimentazione a parquet.

Un altro accorgimento utile è procedere al collaudo dell’impianto prima della posa del parquet, avendo gura di mantenere una temperatura costante per almeno quindici giorni a venticinque gradi massimo.

Prestando la giusta attenzione, quindi, mantenere il parquet al suo stato ottimale, anche con le elevate temperature, è davvero un gioco da ragazzi.

Per garantire la qualità nel corso del tempo, ricorda sempre di completare il lavoro scegliendo la giusta finitura, con la tipologia di vernice per parquet più adatta ai tuoi desideri.

 

parquet graffiato