“Parquet Day”, i pavimenti in legno all’Università

parquet day

Manca poco meno di un mese al prossimo “Parquet day” che si terrà il prossimo 27 ottobre all’Università di Venezia. Il titolo scelto per l’edizione 2016 è “Il parquet sale in cattedra: la straordinaria bellezza del pavimento in vero legno in architettura e in interior design. Perché sceglierlo, come utilizzarlo”.

Un seminario di una giornata che sarà dedicato agli esperti del settore come architetti e designer, ma anche agli studenti, nel quale saranno approfonditi diversi aspetti tecnici legati alla scelta e all’utilizzo del parquet.

La manifestazione, organizzata da EdilegnoArredo e dall’Associazione italiana posatori di pavimenti in legno (Aippl), dopo la registrazione dei partecipanti prevista per le ore 10, con una breve introduzione da parte di Massimo Gasperini, presidente del Gruppo Pavimenti Legno, e Salvador Dalvano, presidente AIPPL; dalle 10.45 Valeria Tatano dell’Università IUAV di Venezia esporrà il suo “Vero vs falso”.

Dalle 11 verrà il turno di Stefano Berti, dirigente di ricerca CNR-INVALSA, con l’intervento dal titolo “Dal legno al parquet”; chiuderanno la sessione i contributi degli architetti Massimo Roj,Legno: eleganza, sostenibilità e innovazione per un materiale senza tempo”, dalle 11.30, e Riccardo Diotallevi,Mani e piedi nel legno. Stati dell’essere e sensazioni dello stare”, dalle 12; prima di uno spuntino, spazio al dibattito tra gli intervenuti e il pubblico. Moderatore dei lavori sarà Gaetano Castro, ricercatore CREA-PLF (Unità di ricerca per le produzioni legnose fuori foresta).

«Che il legno sia una materia prima piena di bellezza – ha commentato Dalvano – tutti noi che lo maneggiamo ogni giorno (perché produciamo parquet, lo vendiamo o lo installiamo, ne scriviamo) lo sappiamo bene. Conosciamo il suo profumo, il suo calore, la sua magia, le sue innumerevoli doti. Forse è ora di raccontare una nuova storia, è ora di stimolare l’immaginario di progettisti prima e consumatori poi e di far passare il messaggio, reale, che l’acquisto di un pavimento di legno, di vero legno, non è un semplice acquisto, ma un investimento per il futuro»

mercato del parquetApple