Parquet con essenze chiare: quale legno e quali prodotti per valorizzarlo

Con i prodotti della Linea Solid massima qualità per gli amanti del parquet con essenze chiare

Torniamo a parlare di pavimentazioni in legno per occuparci oggi delle caratteristiche del parquet con essenze chiare. Vedremo dunque insieme quali sono le essenze più indicate a soddisfare le richieste di un’utenza interessata a un parquet caldo e luminoso e quali prodotti nella linea Solid Renner sono i più adeguati per valorizzarle nel modo più efficace.

Come abbiamo ribadito in altre circostanze, dalla tipologia di legno scelto dipendono non solo fattori estetici, ma anche le qualità che la pavimentazione presenta in termini di resistenza, longevità e sensibilità all’attacco di microorganismi.

Nella progettazione d’interni la scelta di un’essenza chiara è più spesso privilegiata in ambienti non particolarmente ampi; in questi casi infatti il legno sposa importanti prerogative in termini di luminosità e calore. Il verso di posa fa il resto, specie con listelli di piccole dimensioni posati a spina di pesce, profondità e ampiezza dell’ambiente risultano decisamente aumentati.

Il legno delle essenze chiare  

parquet con essenze chiare

La luminosità del parquet chiaro

Parquet in Acero

L’acero di provenienza europea, presenta una colorazione che varia dal giallo al biancastro. La fibra ha una tessitura tendenzialmente regolare e uniforme, caratteristica che unita alla colazione contribuisce a rendere il parquet in acero una pavimentazione decisamente luminosa. Piuttosto sensibile all’attacco di microorganismi e funghi, richiede una certa cura nei trattamenti di protezione per preservarne la salute e incrementarne la longevità. Stabile invece è la tenuta del colore con un leggero ingiallimento nel tempo, grazie ai bassi livelli di ossidazione che l’essenza presenta. Può presentare fessurazioni nel tempo in caso di riscaldamento a pavimento.

L’acero canadese o americano. Proveniente dalle foreste del Canada e dalle zone orientali degli Stati Uniti, questa essenza a differenza di quella Europea è caratterizzata da una tonalità variabile fra il bianco crema e un grigio tendente al marrone. La fibra è fortemente irregolare e per questo ben sposa i progetti di design inclini a selezionare una pavimentazione dal forte valore decorativo. Resistente a graffi, urti e durevole, è un legno stabile con un basso livello di ossidazione e a differenza dell’essenza europea è adatto ad ambienti con riscaldamento a pavimento.

Il parquet in faggio

Provenienti per lo più dalle zone del Nord Europa e dall’Austria è inizialmente di colore bianco per poi assumere con il processo di essiccazione una colazione che dal rosa chiaro tende verso il marrone. Può modificare nel tempo la propria colorazione specie per effetto della luce, con tonalità che variano verso il giallo. Particolarmente dura, è spesso impiegata per le pavimentazioni a intenso traffico; è un’essenza sensibile all’umidità e ai drastici sbalzi di temperatura preferibile in ambienti diversi da bagno e cucina a meno di particolari trattamenti.

Il parquet in frassino

Proveniente dai territori dell’America centro orientale si tratta di un’essenza chiara con una tonalità che dal giallo chiaro vira al rosa con sfumature sul verde. La venatura è dritta e uniforme per un effetto sulla pavimentazione piuttosto omogenea. Particolarmente elastico è un legno che presenta importanti caratteristiche in termini di resistenza meccanica, tanto da essere non di rado impiegato come pavimentazione di palestre.

Il parquet in larice

Presente nelle zone del Centro Europa è un essenza dalla tipica tonalità chiara tendente al rosso, con una fibra a volte irregolare e una tessitura fine. Stabile, duro e resistente il larice è un legno particolarmente affidabile, quindi adatto a superfici a intenso traffico. Interessante la versione con finitura sbiancata, per ambienti dalla forte impronta moderna.

I prodotti Solid Renner il meglio per il parquet con essenze chiare

parquet con essenze chiare e prodotti

I prodotti Solid per tirare fuori il massimo da ogni parquet

Se le caratteristiche estetiche e meccaniche del legno segnano il destino di una pavimentazione, i prodotti dei quali il professionista si serve, decidono il finale. I risultati raggiunti dalla ricerca del settore consentono oggi di intervenire sulle caratteristiche naturali del legno specie laddove l’essenza dimostra i suoi limiti.  La linea Solid nasce con questo presupposto, prendersi cura del legno in modo altamente professionale, garantendo la massima resa senza dimenticare le esigenze dell’ambiente e la salute dell’utenza. Oggi i laboratori Renner possono intervenire e trasformare i limiti del legno, esaltandone le caratteristiche peculiari.

In particolare per un parquet con essenze chiare vogliamo consigliare, per le finiture: SOLID ZERO; è la vernice invisibile per il parquet zero gloss, per una protezione di straordinaria capacità e un effetto completamente naturale. Il legno è in primo piano nella sua versione più autentica e mantiene nel tempo l’effetto “come appena tagliato”. È una vernice ideale per pavimentazioni a intenso traffico.

Sempre nella stessa gamma si può variare il livello di opacità a seconda delle richieste dell’utenza. Da SOLID NATURE, la vernice all’acqua per il parquet 5 gloss, a SOLID CLASSIC la vernice parquet 20 gloss per coloro che nel legno apprezzano lo stile classico, fino a SOLID CRYSTAL dove la vernice all’acqua diventa brillante e ripropone lo stile più classico della tradizione.

Ma non dimentichiamo gli OLI; espressamente pensato per nobilitare e proteggere il parquet con essenze chiare, nella gamma Solid, troviamo: SOLID OIL NATURE, l’olio all’acqua a base di resine acriliche-uretanizzate, con effetto sbiancante. Il prodotto ideale per apprezzare le stile più moderno del parquet. La particolare formulazione garantisce rispetto alle finiture ad olio e a cera tradizionali una notevole resistenza all’usura della pavimentazione trattata.

Per gli amanti della tradizione invece SOLID OIL regala l’effetto classico della finitura a olio sul il parquet oltre alle prerogative dei prodotti Solid. Dotate di straordinarie caratteristiche di elasticità tutti prodotti che compongono la gamma Solid rispondono ai requisiti richiesti dalle normative UNI EN 15185 per la resistenza all’abrasione, alla UNI EN 13442 per la resistenza agli agenti chimici e alla UNI 9300 per la resistenza allo sporco.

Tutte le vernici per il parquet della Linea Solid Renner, hanno escluso dalle loro formulazioni i metalli pesanti.

Bioenergetic Landscapesparquet in legno massello