COME PRENDERSI CURA DEL PARQUET OLIATO

La manutenzione del parquet oliato è più semplice di quanto si creda. Ecco cosa fare

parquet oliato

Le vernici per parquet sono i prodotti più utilizzati per proteggere i pavimenti in legno, ma a garantire la bellezza e la salvaguardia del parquet c’è anche l’olio.

Se la vernice forma un film sulla superficie lignea, l’olio penetra a fondo nel legno nel corso del tempo, proteggendo la fibra in profondità. Gli oli per parquet quindi non modificano il colore naturale dell’essenza scelta, ma la mantengono luminosa e idratata, per un pavimento capace di assorbire con fascino i segni del tempo.

Il parquet oliato però, non rilasciando sulla superficie del legno uno strato protettivo, necessita di una manutenzione periodica e specifica che garantisca la salute, la protezione e la bellezza della pavimentazione.

Con qualche piccola accortezza quindi, il parquet oliato è in grado di resistere indenne al passare del tempo, acquisendo anzi sempre maggior pregio.

 

La manutenzione del parquet oliato

parquet oliato

Per una corretta manutenzione del parquet oliato è necessario evitare l’accumularsi e lo stratificarsi di polvere sul pavimento in legno. Si deve quindi procedere alla rimozione quotidiana di polvere, briciole e dei normali residui che si accumulano sui pavimenti. Utilizzate l’aspirapolvere o una scopa dalle setole morbide.

Il lavaggio del parquet oliato può invece essere eseguito 2 o 3 volte alla settimana, a seconda della necessità. Fate attenzione a non riversare eccessive quantità di acqua sull’essenza. È bene impiegare uno straccio morbido ben strizzato da passare sul parquet seguendo le naturali venature del legno. Per lavare il parquet occorre solo l’acqua. Nel caso di sporco più ostinato è possibile utilizzare detergenti purché siano specifici per il legno.

Una volta asciutto, il parquet oliato dovrà essere trattato con la cera, per assicurare la chiusura efficace dei pori del legno.

Annualmente è inoltre necessario levigare in maniera lieve la superficie del parquet oliato. Questa procedura permette di eliminare eventuali striature e difformità del legno per poi passare nuovamente l’olio protettivo.

 

SolidOil: l’olio all’acqua per parquet di Renner Italia

parquet oliato

Frutto della ricerca dei laboratori Renner, SolidOil fa parte della gamma dei prodotti specifici per la cura del parquet con formulazioni dalle eccellenti prestazioni, ecocompatibili e tecnologicamente evolute.

SolidOil è in grado di offrire grande tenuta, maggiore durata e importante qualità estetica, facilitando la manutenzione del parquet. Le essenze trattate con SolidOil presentano un livello di resistenza chimica all’usura di gran lunga superiore ai tradizionali trattamenti a olio o a cera. Quest’olio per parquet è inoltre arricchito con filtri UV che evitano l’ingiallimento della superficie lignea nel tempo e proteggono il naturale colore del legno dall’azione del sole. Adatto sia per la manutenzione del parquet oliato sia sulla pavimentazione al grezzo, SolidOil è a bassissimo contenuto di solvente e privo di sostanze dannose per il posatore e l’utilizzatore.

A completare la gamma Solid di oli per parquet SolidNature, specifico per legni chiari laddove sia richiesto un effetto schiarente, e SolidDeck, specifico per il decking è l’olio nato per proteggere il parquet in esterno.

eliminare i graffi sul parquetparquet grigio