GRAFFI SUL PARQUET: ANIMALI DOMESTICI E PAVIMENTO IN LEGNO, COME ELIMINARE I GRAFFI SUL PARQUET PROVOCATI DAI NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE

La convivenza tra parquet e animali domestici è possibile e c’è un rimedio anche in caso di graffi sul parquet

Oggi vogliamo svelarvi un segreto: pavimento in legno e animali domestici possono convivere senza grossi problemi. Certo, per evitare irritanti graffi sul parquet bisognerà usare qualche accortezza riguardo la scelta dell’essenza e la sua lavorazione superficiale. Se in casa vivono amici a 4 zampe è consigliato scegliere un’essenza più resistente a urti e graffi come l’iroko, il doussiè o il classico rovere. Per mascherare gli eventuali futuri difetti sul vostro parquet è bene, inoltre, scegliere essenze di colori naturali e con una finitura spazzolata, più difficile da graffiare rispetto a una superficie perfettamente liscia.

 

Come proteggere il parquet dai graffi con la gamma Solid

eliminare i graffi sul parquet

Prima di parlare di come eliminare i graffi sul parquet, partiamo dalla prevenzione. Se le unghie di gatti e cani di piccola taglia difficilmente riescono a intaccare la superficie del parquet, cani di taglia media o grande possono provocare qualche danno.

Per eliminare il rischio di graffi sul parquet è quindi necessario trattare l’essenza con finiture specifiche.

La vernice per parquet è la finitura che offre le prestazioni migliori. Le vernici Solid di Renner Italia offrono il massimo della protezione e un’eccellente resa estetica. SolidZero, SolidNature, Solid Classic e SolidCrystal sono vernici all’acqua estremamente resistenti all’usura e ai graffi e contengono inoltre speciali filtri UV che le rendono non ingiallenti. Oltre a difendere il parquet dai graffi, le vernici Solid consentono quindi una buona protezione del colore naturale del legno.

Se desiderate preservare la naturalità del vostro pavimento in legno e allo stesso tempo eliminare il rischio di graffi sul parquet, Solid propone una finitura a olio. Oltre a permettere al legno di rigenerarsi a ciclo continuo, SolidOil e SolidNature garantiscono resistenze chimiche e all’usura  nettamente superiori ai trattamenti a olio o a cera disponibili sul mercato. Così come le vernici, anche gli oli Solid contengono gli speciali filtri UV che li rendono non ingiallenti.

Essendo formulate all’acqua, a ridottissimo contenuto di solventi ed esenti da sostanze problematiche per la salute dell’utilizzatore e dell’ambiente, le finiture Solid sono assolutamente sicure anche per i nostri amici a 4 zampe.

 

Come eliminare i graffi sul parquet

eliminare i graffi sul parquet

Se nonostante la finitura le unghia dei vostri animali sono riuscite a intaccare il pavimento, vi diciamo noi come eliminare i graffi sul parquet.

Armatevi di carta vetrata e carteggiate la zona interessata dal graffio avendo cura di seguire le venature del legno. Quando i graffi saranno spariti del tutto, ripulite la superficie del parquet con un panno in microfibra morbido e un paio di gocce di acqua ragia. Per ultimo, passate una o due mani di vernice sulla zona interessata.

Con pochi, semplici passaggi riuscirete così a eliminare i graffi sul parquet e far ritornare il vostro pavimento in legno come nuovo.

 

Eliminare i graffi sul parquet: quando carteggiare non basta

eliminare i graffi sul parquet

Se i vostri animali domestici si sono divertiti a correre per tutta casa rovinando pesantemente i vostri pavimenti, per eliminare i graffi dal parquet, ma anche eventuali macchie e ammaccamenti, non vi resta che procedere alla levigatura.

Non vivete la cosa come un dramma, la levigatura può essere l’occasione giusta per regalare un nuovo aspetto al vostro pavimento. Con questo procedimento il legno viene infatti rimesso a nudo e pronto per ricevere la finitura che più desiderate.

 

Qualche utile suggerimento

eliminare i graffi sul parquet

Come abbiamo visto, eliminare i graffi sul parquet è possibile, ma è comunque desiderabile non dover ricorrere a nessuno dei due procedimenti sopra descritti.

Per preservare la superficie del vostro parquet è quindi consigliabile educare i propri amici a 4 zampe. Se avete un gatto, insegnategli a usare la lettiera e acquistate un tiragraffi. Il vostro micio lo userà per farsi le unghie e lascerà in pace non solo il parquet, ma anche gli altri mobili della casa.

Se invece avete la fortuna di godere della compagnia di un cane di grossa taglia, vi consigliamo di minimizzare il rischio di incidenti tagliandogli le unghie. In alternativa esistono in commercio simpatici calzini per cani. Il vostro parquet li amerà, ma possiamo dire lo stesso per il vostro cane?

graffi sul parquetparquet oliato