COME PRENDERSI CURA DEL PARQUET CON LA GAMMA SOLID

La cura del parquet non è stata mai così facile grazie alla gamma Solid di Renner Italia

Sappiamo che il pavimento in legno ha bisogno di qualche attenzione in più rispetto a quelli in grés, marmo o ceramica. Pensare alla cura del parquet può quindi rappresentare un deterrente per chi è indeciso sull’acquisto del pavimento.

Se amate l’atmosfera calda e accogliente che solo un pavimento in legno può regalare alla vostra casa non c’è da preoccuparsi, prendersi cura del parquet non è poi così difficile. Le nuove tecniche di lavorazione del legno e i prodotti studiati ad hoc per la sua manutenzione ci permettono di manutenere il parquet senza troppa fatica.

 

Cura del parquet: Solid Superclean

cura del parquet

La polvere non fa bene al nostro pavimento in legno, dunque per prendersi cura del parquet occorre spolverare quotidianamente. Utilizzare panni antistatici per eliminare la polvere è quindi la soluzione più pratica e sbrigativa per la manutenzione del parquet.

Per lavare il parquet è importante non utilizzare prodotti aggressivi. Per questo motivo, che il vostro pavimento in legno sia oliato o verniciato, per la pulizia quotidiana Solid di Renner Italia ha studiato Solid SuperClean, un detergente all’acqua già pronto all’uso che grazie al suo nebulizzatore permette l’applicazione mirata e già dosata sul parquet. Una volta nebulizzato il prodotto, basterà passare uno straccio morbido ben strizzato per evitare di lasciare troppa acqua sul pavimento.

 

Attenzione alla cera

cura del parquet

Per prendersi cura del parquet in modo ottimale, occorre ricordare che la cera deve essere rimossa qualche tempo dopo essere stata applicata. Quindi, dopo aver applicato ogni 3-6 mesi la cera Solid WaxClassic, questa deve essere rimossa ogni 2 anni.

Per rendere più agevole la procedura di rimozione, Renner propone Solid Remove. Questo decerante permetterà al pavimento in legno di tornare a respirare prima dell’applicazione del nuovo strato di cera. L’operazione di rimozione è un procedimento molto importante per la cura del parquet perché evita l’accumulo di cera del tempo e quindi la comparsa di zone opache.

 

Cura del parquet: ancora qualche piccolo accorgimento

cura del parquet

Anche se, come abbiamo visto, la cura del parquet non richiede eccessive preoccupazioni, per mantenere il vostro pavimento sempre bello nel corso del tempo è necessario adottare qualche piccolo accorgimento.

Un semplice zerbino può essere un prezioso alleato per la difesa del vostro pavimento. Pulendo bene le scarpe prima di entrare in casa, si eviterà di portare all’interno piccole pietre che potrebbero rigare i listelli di legno. È bene poi utilizzare i feltrini per le gambe di sedie e tavoli. La pressione esercitata da ogni gamba potrebbe creare righe o avvallamenti, per eliminare i quali c’è bisogno della levigatura.

Gisbert Lippeltposa del parquet